05-20
Novembre 2020
Capitale Italia
La cultura imprenditoriale per la rinascita del Paese
Diretta Streaming
I segni delle antiche cartiere fabrianesi
Mercoledì 18 Novembre
Ore 17.00 - 18.00

Fondazione Fedrigoni Fabriano
Evento online

Poco più di un secolo dopo la morte di Augusto Zonghi (1842–1916), famoso filigranologo fabrianese, la Fondazione Fedrigoni Fabriano ha deciso di dare alla stampa la 1° edizione del suo Album manoscritto “I segni delle antiche cartiere fabrianesi” a cura di Livia Faggioni. Un capolavoro che oggi più che mai è strumento utile a storici, paleografi, filologi di tutto il mondo per la datazione di documenti sine data et loco, grazie ai 1.887 “segni” (filigrane), ordinati in senso iconico e cronologico e riprodotti da Augusto finemente “al naturale”. L’Album, stampato in 500 copie così come desiderava l’autore, è accompagnato dalla testimonianza internazionale di Sylvia Rodgers Albro e dal saggio di Elena Santilli e sarà presentato in diretta streaming da Mauro Mussolin, docente all’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara e visiting professor all’École polytechnique fédérale di Losanna e al Kunsthistorisches Institut di Firenze.

Programma

Conduce
Chiara Medioli, Presidente Fondazione Fedrigoni Fabriano

Presenta il volume
Mauro Mussolin, Docente Università degli Studi di Chieti-Pescara

IN DIRETTA STREAMING
su www.fondazionefedrigoni.it e
sulla pagina Facebook della “Fondazione Fedrigoni Fabriano”


Partecipazione Gratuita

Per informazioni
CONDIVIDI

Poco più di un secolo dopo la morte di Augusto Zonghi (1842–1916), famoso filigranologo fabrianese, la Fondazione Fedrigoni Fabriano ha deciso di dare alla stampa la 1° edizione del suo Album manoscritto “I segni delle antiche cartiere fabrianesi” a cura di Livia Faggioni. Un capolavoro che oggi più che mai è strumento utile a storici, paleografi, filologi di tutto il mondo per la datazione di documenti sine data et loco, grazie ai 1.887 “segni” (filigrane), ordinati in senso iconico e cronologico e riprodotti da Augusto finemente “al naturale”. L’Album, stampato in 500 copie così come desiderava l’autore, è accompagnato dalla testimonianza internazionale di Sylvia Rodgers Albro e dal saggio di Elena Santilli e sarà presentato in diretta streaming da Mauro Mussolin, docente all’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara e visiting professor all’École polytechnique fédérale di Losanna e al Kunsthistorisches Institut di Firenze.

Programma

Conduce
Chiara Medioli, Presidente Fondazione Fedrigoni Fabriano

Presenta il volume
Mauro Mussolin, Docente Università degli Studi di Chieti-Pescara

IN DIRETTA STREAMING
su www.fondazionefedrigoni.it e
sulla pagina Facebook della “Fondazione Fedrigoni Fabriano”


Logo associato
Logo partner
Logo partner
Logo partner
Logo partner
Logo partner
CONDIVIDI