05-20
Novembre 2020
Capitale Italia
La cultura imprenditoriale per la rinascita del Paese
Video
Capitale Italia: la mutualità al servizio di un bene da proteggere
Giovedì 5 Novembre

Museo Storico Reale Mutua
Evento online

Quasi due secoli di attività raccontano come la Società Reale Mutua di Assicurazioni abbia rivestito fin dai suoi inizi con consapevolezza un ruolo significativo nelle vicende storiche, economiche e sociali di Torino e dell’Italia, rispecchiando appieno la sua essenza di mutua assicuratrice. Tutte le attività della Compagnia, così come quelle di Reale Group, sono infatti regolate dalla mutualità, principio che nel tempo si è evoluto associandosi sempre di più al concetto di sostenibilità. Proprio dalla mutualità derivano i valori fondanti del Gruppo: la responsabilità, l’integrità, l’innovazione, la coesione e la centralità della persona. Sono valori che la Compagnia torinese si è impegnata a comunicare sin dagli inizi, a partire dai propri luoghi di lavoro, agendo con grande attenzione sia nei confronti del territorio in cui opera, sia nel rispetto delle esigenze dei diversi portatori di interesse.

Programma

Utilizzando fotografie e spezzoni di un filmato, entrambi dei primi anni ’30, custoditi nell’Archivio Storico Reale Mutua, sono stati realizzati due video, a testimonianza della vita della Compagnia appena dopo le celebrazioni del suo Centenario, nel difficile momento del primo Dopoguerra. I volti dei dipendenti, non solo intenti nelle proprie mansioni lavorative ma anche ripresi nei momenti più spensierati del Dopolavoro, restituiscono l’immagine operosa di un’azienda già allora capace di innovazione e più volte premiata per il suo impegno nel diffondere spirito di previdenza e cultura assicurativa, favorendo e proteggendo le diverse attività produttive in Italia. Le immagini della costruzione della sede di Via Corte d’Appello a Torino, inaugurata nel 1933, e dei suoi modernissimi uffici, sono un esempio di come la Compagnia abbia contribuito, con uno dei suoi tanti investimenti immobiliari, a ridisegnare l’immagine del capoluogo torinese, con cui da sempre sussiste un legame forte e solidissimo.

Guarda i video

Una Compagnia che racconta i suoi anni ’30 – Parte prima

Una Compagnia che racconta i suoi anni ’30 – Parte seconda


Partecipazione Gratuita

Per informazioni
CONDIVIDI

Quasi due secoli di attività raccontano come la Società Reale Mutua di Assicurazioni abbia rivestito fin dai suoi inizi con consapevolezza un ruolo significativo nelle vicende storiche, economiche e sociali di Torino e dell’Italia, rispecchiando appieno la sua essenza di mutua assicuratrice. Tutte le attività della Compagnia, così come quelle di Reale Group, sono infatti regolate dalla mutualità, principio che nel tempo si è evoluto associandosi sempre di più al concetto di sostenibilità. Proprio dalla mutualità derivano i valori fondanti del Gruppo: la responsabilità, l’integrità, l’innovazione, la coesione e la centralità della persona. Sono valori che la Compagnia torinese si è impegnata a comunicare sin dagli inizi, a partire dai propri luoghi di lavoro, agendo con grande attenzione sia nei confronti del territorio in cui opera, sia nel rispetto delle esigenze dei diversi portatori di interesse.

Programma

Utilizzando fotografie e spezzoni di un filmato, entrambi dei primi anni ’30, custoditi nell’Archivio Storico Reale Mutua, sono stati realizzati due video, a testimonianza della vita della Compagnia appena dopo le celebrazioni del suo Centenario, nel difficile momento del primo Dopoguerra. I volti dei dipendenti, non solo intenti nelle proprie mansioni lavorative ma anche ripresi nei momenti più spensierati del Dopolavoro, restituiscono l’immagine operosa di un’azienda già allora capace di innovazione e più volte premiata per il suo impegno nel diffondere spirito di previdenza e cultura assicurativa, favorendo e proteggendo le diverse attività produttive in Italia. Le immagini della costruzione della sede di Via Corte d’Appello a Torino, inaugurata nel 1933, e dei suoi modernissimi uffici, sono un esempio di come la Compagnia abbia contribuito, con uno dei suoi tanti investimenti immobiliari, a ridisegnare l’immagine del capoluogo torinese, con cui da sempre sussiste un legame forte e solidissimo.

Guarda i video

Una Compagnia che racconta i suoi anni ’30 – Parte prima

Una Compagnia che racconta i suoi anni ’30 – Parte seconda


Logo associato
CONDIVIDI